URL » http://idr.seieditrice.com/materiali-didattici/primaria/classe-prima-gennaio/

Classe prima – Gennaio

Io e Gesù
di Miriam Maffiodo
 
Periodo: Gennaio
temp-thumb

V unità di apprendimento: "Io e Gesù

 OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

 Conoscenze

* Gesù di Nazaret, l’Emmanuele "Dio con noi".  

 Abilità 

Descrivere l’ambiente di vita di Gesù nei suoi aspetti quotidiani, familiari, sociali e religiosi.

 

OBIETTIVI FORMATIVI

• Comprendere che anche Gesù è cresciuto in una famiglia 
Scoprire gli elementi in comune e le differenze tra l’infanzia dei bambini di oggi e quella vissuta da Gesù

 Suggerimenti operativi  

• Chiedere ai bambini di ricordare perché ci sono state le vacanze, per quale festa? Riprendere il lavoro fatto prima delle vacanze natalizie riguardo l’attività "la festa per la mia nascita".
• 
Attuare un parallelismo fra la vita dei bambini di oggi e quella di Gesù, affrontando alcuni temi vicini ai bambini: la nascita, la casa, i giochi, la scuola, i vestiti.
Sul quaderno concretizzare le discussioni collettive con una semplice frase/titolo e i disegni dei bambini. Ad esempio: "I miei giochi preferiti" (sotto il titolo ognuno disegna i propri giochi), "I giochi di Gesù" (disegno di biglie, trottole, pupazzi di stoffa e legno). Se si preferisce si può far disegnare solo la parte che riguarda il singolo bambino e per l’argomento comune che riguarda Gesù si possono dare delle schede fotocopiate da colorare. Collaborando con l’insegnante di storia o di italiano si può approfondire questo tema e realizzare un libro/cartellone con i disegni dei bambini.
• Questa unità di apprendimento deve essere svolta in modo molto "narrativo" su due fronti: 1. ritagliare del tempo in ogni lezione da dedicare all’ascolto dei bambini, del loro vissuto, stimolare anche i più timidi a intervenire; 2. raccontare come poteva essere la vita dei bambini ai tempi di Gesù, facendosi anche aiutare da libri in commercio o da racconti contenuti in molte guide ai testi di IRC.

 

Raccordi con altre discipline

Italiano, storia, ed. alla convivenza, ed. all’immagine.

 

Riferimento al tema “Per i diritti di tutti”

“Convenzione sui diritti dell’infanzia”:

Art. 3: ogni bambino ha il diritto di essere amato.

Art. 7: ogni bambino ha il diritto ad avere un nome.

Art. 28: ogni bambino ha il diritto a ricevere un’istruzione.

Art. 31: ogni bambino ha il diritto di giocare.