URL » http://idr.seieditrice.com/materiali-didattici/primaria/secondo-biennio-maggio-giugno/

Secondo biennio – Maggio/Giugno

Chi sono i missionari?
di Miriam Maffiodo
 
Periodo: Giugno - Maggio
temp-thumb

 IX unità di apprendimento:  ”Chi sono i missionari?"

 OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

 Conoscenze

* La Chiesa popolo di Dio nel mondo: avvenimenti, persone e strutture.

 Abilità 

* Rendersi conto che nella comunità ecclesiale c’è una varietà di doni, che si manifesta in diverse vocazioni e ministeri.

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Scoprire l’origine derlla missione
Comprendere che ogni cristiano è un "missionario"
• Conoscere la vita e le attività di alcuni missionari di ieri e di oggi

 

 Suggerimenti operativi  

Leggere il brano evangelico dell’invio degli apostoli e poi il brano della conversione di Saulo. Attraverso la figura di Paolo avvicinarsi all’idea di missionario, l’”apostolo dei gentili”.
• Scoprire che con il sacramento del battesimo ogni cristiano diventa "missionario" nel proprio ambito di vita, anche senza percorrere migliaia di chilometri.

Su un cartellone compilare insieme "la carta d’identità" di ogni missionario (aiutare, far conoscere Gesù, incontrare…), far riflettere i bambini prima in gruppi piccoli di 4 o 5 e poi ogni gruppetto spiegherà alla classe le proprie idee.
• Svolgere una ricerca su alcuni missionari (madre Teresa, Daniele Comboni, Giuseppe Allamano…) grazie all’aiuto di internet (a scuola o come compito a casa). Scegliere il materiale a disposizione e costruire un libretto da lasciare in biblioteca con le informazioni raccolte.
Se possibile, invitare a scuola un missionario per far raccontare la sua esperienza. I bambini potrebbero preparare una vera e propria intervista. Evidenziare le differenze/somiglianze fra la vita di un bambino di altri paesi e quella di uno italiano. Sottolineare che si diventa missionari per seguire Gesù e per farlo conoscere agli altri, riprendere l’idea che ogni cristiano è missionario. 

 

Raccordi con altre discipline

Italiano, ed. alla convivenza, ed. all’immagine, informatica, storia, geografia.

 

Riferimento al tema “Per i diritti di tutti”

“Convenzione sui diritti dell’infanzia”: 

Art. 2: ogni bambino ha dei diritti, non importa il colore della pelle, chi sono i suoi genitori, la religione che professa…

Art. 3: ogni bambino ha il diritto di essere amato.

Art. 14: ogni bambino ha il diritto di seguire la propria religione.