URL » http://idr.seieditrice.com/materiali-didattici/secondaria-i-grado/toto-la-livella/

Totò – La livella

di Stefano Cagol
 
temp-thumb

Descrizione

Un’animazione della poesia "A livella" recitata dal grande e indimenticabile Totò.

Categorie: Morte, Uguaglianza

Durata video:  5:54

Scheda Didattica

Utilizzazione
il video è indicato per le tutte le classi.

Perché questo video?
A livella è una poesia che ha come tema fondamentale quello della morte, una morte che però non fa paura, al contrario è fonte di umorismo e teatralità. La sdrammatizzazione di un evento così drammatico fa apprezzare ai nostri alunni non solo la poesia in sé e per sé, ma anche il suo messaggio: la morte è brutta ma ha un pregio, quello di essere uguale per tutti indipendentemente dagli onori e privilegi che la persona aveva in vita. La morte non fa sconti a nessuno.

Nuclei tematici disciplinari
1. la caducità dell’esistenza umana
2. il messaggio dell’Evangelo: la vittoria sulla morte
3. la morte di Gesù come dono all’umanità
4. la speranza della resurrezione

Nuclei tematici interdisciplinari
1. l’esperienza della morte nell’età adolescenziale
2. la morte come limite
3. il tema della morte nella poesia italiana
4. la rappresentazione della morte nell’arte occidentale

Frasi chiave
1. Ancora oltre sopportar non posso / la Vostra vicinanza puzzolente, / fa d’uopo, quindi, che cerchiate un fosso / tra i vostri pari, tra la vostra gente.
2. Ma chi ti credi d’essere… un dio? / Qua dentro, vuoi capirlo che siamo uguali?… / Morto sei tu, e morto son pure io; / ognuno come a un altro è tale e quale.
3. Te lo vuoi ficcare in testa… nel cervello / che sei ancora malato di fantasia?… / La morte sai cos’è?… è una livella.

Link interessanti
1. A livella – poesia di Totò in dialetto napoletano con traduzione in italiano a fronte.