URL » http://idr.seieditrice.com/materiali-didattici/secondaria-ii-grado/gianna-jessen-la-bambina-di-dio/

Gianna Jessen, la bambina di Dio

di Stefano Cagol
 
temp-thumb

Descrizione

Interessante testimonianza di Gianna Jessen, tenuta a Queen’s Hall – Melbourne 2008, contro l’aborto.
“Gianna Jessen è nata a Los Angeles in una clinica per aborti legata all’associazione Planned Parenthood. La clinica aveva consigliato alla madre di Gianna, giunta alle fine del sesto mese di gravidanza, di abortire con aborto salino.
Nel caso di Gianna, la tecnica non funzionò e la bambina nacque viva, dopo 18 ore.”  (Wikipedia)

Categorie: Aborto, Morte
Durata video:  15:00

Scheda Didattica

Utilizzazione:
il video è indicato per le classi delle superiori.

Perché questo video?
Per aiutare i ragazzi a riflettere sul fenomeno degli aborti e come nella nostra società, per questo argomento,  sia calato un cupo silenzio.

Nuclei tematici disciplinari:
1. il dono della vita
2. la maternità e la paternità nel pensiero cristiano cattolico
4. la legge di Dio e la legge degli uomini
3. il quinto comandamento: non uccidere

Nuclei tematici interdisciplinari:
1. il rispetto della vita umana
2. i nuovi attentati alla vita umana
3. femminismo e difesa della vita

Frasi chiave:
1. Si inietta una soluzione salina nel grembo materno che corrode il bambino, questo viene partorito morto nelle successive 24 ore.
2. So che nominare Gesù Cristo è politicamente molto scorretto perché qualcuno si sentirà estremamente a disagio… ma io non sono sopravvissuta per mettere le persone a proprio agio…
3. Quanto siete disposti a sopportare e a rischiare, per proclamare la verità, nell’amore e nella grazia, facendovi avanti, disposti almeno a farvi odiare?
4. Sulla mia fronte è scritto: “Trattatemi bene perché mio padre è il padrone del mondo.”
5. Se l’aborto riguarda solo i diritti della donna, come la mettiamo con i miei diritti?
6. Signore e signori ci sono cose nella vita che si possono imparare soltanto dai più deboli tra di noi. Se voi li sopprimete, siete voi a rimetterci: il Signore avrà cura di loro, ma voi soffrirete per sempre.

Link interessanti:
1. Gianna Jessen  su Wikipedia
2. Sito ufficiale dell’associazione statunitense pro aborto Planned Parenthood