URL » http://idr.seieditrice.com/multimedia/percorsi-nel-cinema/matrix/

Matrix

La vita che conduciamo è tutta una finzione. Neo, pirata informatico, è assillato da una domanda: che cosa è Matrix. Una notte, mentre è in un locale notturno, viene contattato da Trinity, una bella ragazza...
di Stefano Cagol |
 
Parole Chiave:
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb

Indice

Scheda Tecnica
Genere:   Fantascienza
Regia:
  I fratelli Wachowski
Interpreti:
  Keanu Reeves (Neo), Laurence Fishburne (Morpheus), Carrie-Anne Moss (Trinity), Hugo Weaving (agente Smith), Gloria Foster (Oracle), Joe Pantoliano (Cypher), Marcus Chong (Tank), Julian Arahanga (Apoc), Matt Doran (Mouse), Belinda McClory (Switch), Anthony Ray Parker (Dozer), Gordon (agente Brown), Rowan Witt (ragazzo cucchiaio)
Nazionalità:
  Stati Uniti
Anno di uscita:
  1999
Soggetto e Sceneggiatura:
  I fratelli Wachowski
Fotografia:
  Bill Pope
Montaggio:
  Zach Staenberg
Musiche:
  Don Davis
Durata:   136′
Distribuzione:
  Warner Home Video

Torna su

Soggetto
La vita che conduciamo è tutta una finzione. Neo, pirata informatico, è assillato da una domanda: che cosa è Matrix. Una notte, mentre è in un locale notturno, viene contattato da Trinity, una bella ragazza, che lo conduce dall’unica persona che può svelargli la vera natura di Matrix: Morpheus. Questi gli rivela che Matrix è un mondo elaborato dal computer e creato dalle macchine per tenere sotto controllo le persone. Neo, uscito da Matrix, è l’Eletto che dovrà guidare la resistenza degli uomini contro questo mondo virtuale. Nel frattempo i guardiani di Matrix sono sulle loro tracce: devono catturare Morpheus, altrimenti il loro sistema di controllo informatico sarà in pericolo. Nel frattempo Cypher, uno dei collaboratori di Morpheus, tratta con i guardiani la consegna di quest’ultimo. Morpheus è in trappola, ma Neo e Trinity accorrono in soccorso riuscendo a liberarlo. Morpheus e Trinity riescono a uscire da Matrix, mentre Neo, sorpreso da un guardiano, viene ucciso. Trinity, però, con il suo amore, lo riporta in vita. Neo, risuscitato, prende coscienza d’essere l’Eletto e sconfigge i guardiani.

Torna su

Sintesi Critica
Non siamo di fronte al solito film di fantascienza basato solo sugli effetti speciali, ma Matrix è un prodotto complesso e gradevole. Entrato ormai a far parte delle storia della cinematografia, si può considerare un film cult delle ultime generazioni. Il tema conduttore di Matrix è la verità, la ricerca del superamento della realtà quotidiana, la ricerca del senso della nostra vita. In un’epoca dove la tecnologia può creare universi paralleli, paradisi artificiali, che senso ha il termine “Verità”? Il film ci propone due soluzioni: Cyfer sceglierà, allettato da una vita meno impegnativa, la finzione, mentre Neo, Trinity e Morpheus sceglieranno la libertà e la verità. In conclusione, Matrix è un film ben confezionato e può essere utile sia per parlare di argomenti di grande attualità sia per riflettere sulle tendenze spirituali del nostro tempo.

Torna su

Scheda Didattica
Utilizzazione:
il film è indicato per tutte le classi delle Superiori.

Perché questo film?
Matrix rappresenta per antonomasia certa spiritualità che caratterizza il mondo americano contemporaneo. Il film offre inoltre l’opportunità per riflettere sulla realtà quotidiana sempre più dominata dalla presenza delle nuove tecnologie. La domanda che costituisce quasi un leitmotiv della narrazione – qual è la verità? – consente infine il ripensamento in chiave cristiana del termine “Verità”.

Nuclei tematici disciplinari:
1. l’attesa del Messia nell’Antico Testamento e nel Nuovo Testamento
2. la figura di Giovanni Battista nel Nuovo Testamento
3. il dogma della Trinità
4. Cristo unico salvatore dell’umanità

Nuclei tematici interdisciplinari:
1. le tecnologie e il sistema informativo
2. la figura del “Grande Fratello” nella letteratura del Novecento e nel cinema
3. il concetto di destino nella filosofia contemporanea

Torna su

Attività Didattica
Il film si presta a molteplici utilizzi. Riteniamo importanti i seguenti aspetti:
1. la tecnologia e l’informazione;
2. la verità e la realtà;
3. la presentazione sinottica Matrix/Vangelo;
4. l’Eletto e la Verità.

Questionario
1. Il film è stato costruito unicamente per colpire lo spettatore utilizzando una molteplicità di effetti speciali oppure vuole proporre un messaggio, anche se non esplicito o immediatamente evidente? Quale?
2. Il ruolo dell’informazione è sempre più importante nella nostra società tecnologica. Consideri credibile la trama di Matrix?
3. Secondo te, questa realtà parallela, che impedisce di vedere la verità, è già in atto?
4. Che cosa è il tempo in questa condizione di realtà parallele?
5. L’attuale rete informatica può essere considerata il pre-Matrix?
6. Quali vicende presenti nella trama possono essere rapportate a situazioni bibliche?
7. Che cosa è la “Verità” per il pensiero cristiano?
8. Indica a fianco di ciascuno dei seguenti personaggi il nome del personaggio biblico a cui si riferiscono.

Nome Personaggio   >   Personaggio biblico

Neo >

Trinity >

Morpheus >

Cypher >

Matrix - Sequenze video