URL » http://idr.seieditrice.com/multimedia/percorsi-nel-cinema/s-y-n-a-p-s-e-pericolo-in-rete/

S.Y.N.A.P.S.E. Pericolo in rete

Gary Winston, proprietario dell’azienda software NURV - leader mondiale in questo settore -, sta progettando S.Y.N.A.P.S.E., il primo sistema di comunicazione globale satellitare.
di Stefano Cagol |
 
Parole Chiave:
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb
temp-thumb

Indice

Scheda Tecnica
Genere:   Thriller
Regia:   Peter Howitt
Interpreti:   Tim Robbins (Gary Winston), Ryan Philippe (Milo Hoffmann), Claire Forlani (Alice Poulson), Yee Jee Tso (Teddy), Douglas McFerran, Rachel Leigh Cook
Nazionalità:
  Stati Uniti
Anno di uscita:
  2001
Soggetto e sceneggiatura:
  Howard Franklin
Fotografia:
  John Bailey
Montaggio:
  John Bailey
Musiche:
  Don Davis
Durata:
  102′
Distribuzione:
  Medusa Home Entertainment

Torna su

Soggetto
Gary Winston, proprietario dell’azienda software NURV – leader mondiale in questo settore -, sta progettando S.Y.N.A.P.S.E., il primo sistema di comunicazione globale satellitare. Per riuscire in questa impresa contatta i più promettenti giovani informatici, tra cui gli amici Milo e Teddy. Teddy rinuncia al vantaggioso ingaggio, perché è contrario alla filosofia aziendale della NURV, Milo invece accetta, e si trasferisce con la fidanzata Alice presso la ditta. Qui diventa il pupillo di Gary e gli viene affidata la parte più importante del progetto. Nel frattempo Teddy viene assassinato e Milo inizia a sospettare il suo datore di lavoro; per questo indaga all’interno della rete informatica collegata a S.Y.N.A.P.S.E., scoprendo che Gary prima copia il software dalla concorrenza e poi ne uccide i programmatori. Milo inoltre viene a conoscenza che Alice collabora con Gary: ora non sa più di chi fidarsi. In una corsa frenetica contro il tempo, aiutato da un ex poliziotto e dai suoi vecchi amici, riesce a fermare e smascherare i piani criminali di Gary utilizzando proprio S.Y.N.A.P.S.E.

Torna su

Sintesi Critica
La vicenda, raccontata in modo brillante in S.Y.N.A.P.S.E. – Pericolo in rete, pone in primo piano alcuni problemi di estrema attualità: l’esigenza di controllo e regolamentazione delle nuove tecnologie informatiche, la pericolosità dei monopoli – soprattutto nell’ambito informatico e dei mezzi di comunicazione di massa – e la necessità di una sana e leale concorrenza. Nel film non a caso si continua a citare, apertamente o in modo sottinteso, Bill Gates; lo stesso Gary somiglia in modo impressionante al magnate della Windows. Inoltre nel film ci viene presentata la contrapposizione di due concezioni delle scoperte tecnologiche e del sapere umano: il “Business dell’informatica è binario: o sei 1 o sei 0. O sei vivo o sei morto” e “Il sapere umano appartiene al mondo come Shakespeare o l’aspirina”.

Torna su

Scheda Didattica
Utilizzazione:
il film è indicato per tutte le classi delle Superiori.

Perché questo film?
S.Y.N.A.P.S.E. – Pericolo in rete
presenta in modo esemplare i problemi dell’utilizzo delle nuove tecnologie, mettendo in evidenza le due antitetiche correnti di pensiero.

Nuclei tematici disciplinari:
1. la morale sociale cattolica
2. i nuovi orizzonti per l’etica cattolica
3. responsabilità sociale e personale
4. il conflitto di interessi tra persona e comunità

Nuclei tematici interdisciplinari:
1. la libera concorrenza e l’antitrust
2. Linux
e Windows: due mondi a confronto
3. legislazione e nuove tecnologie
4. la New economy

Torna su

Attività Didattica
Il film può essere utile per affrontare alcune tematiche scottanti:
1. la legislazione in materia di diritto d’autore;
2. la “filosofia” dell’open source.

Questionario
1. Le nuove tecnologie ci offrono tantissimi servizi: qual è, secondo te, il rovescio della medaglia?
2. Se tu fossi stato nei panni di Milo, come ti saresti comportato con Gary?
3. Nel mondo occidentale vedi qualche situazione simile a S.Y.N.A.P.S.E.?
4. La legislazione italiana in materia di diritto d’autore è molto severa: tu cosa ne pensi?
5. La diffusione della cultura e della scienza potrà essere ostacolata da un eccesso di tutela del diritto d’autore?
6. Qual è la posizione della Chiesa cattolica nei riguardi delle nuove tecnologie e del diritto d’autore?

 

S.Y.N.A.P.S.E. Pericolo in rete - Sequenze video