Profeti e profezie: per approfondire

<< Torna all’indice
<< Intervista a Joseph Ratzinger

Profeti e Profezie Un percorso attraverso culture e religioni, a cura di Enrico Comba, Il Segnalibro 2001.

Il mondo moderno ci propone ancora casi di profeti ispirati, di seguaci di visioni ottenute durante una rivelazione misteriosa. Ma chi sono i profeti e che cos’è la profezia? Nella tradizione spirituale delle grandi religioni, la profezia implica un’ispirazione divina, che consente la previsione di eventi futuri, ma può riguardare anche la conoscenza di avvenimenti del passato di cui non è conservata altrove la memoria. Il termine di “profeta” applicato alle figure dell’Antico Testamento non è affatto esclusivo di questo ambito storico. Il presente volume si propone infatti di offrire un percorso che conduca alla scoperta di alcuni movimenti profetici sorti al di fuori della tradizione ebraico-cristiana: in Australia e Polinesia, nell’America del Nord e in Sudafrica. Si aggiungono anche due significativi contributi sul mondo antico: la Mesopotamia, che ebbe una notevole influenza culturale su tutto il bacino del Mediterraneo, e l’antica Persia, dove sorse una delle prime figure profetiche, Zarathustra.